Ibanez jem 7v wh custom

Sezione dedicata alle recensioni di chitarre e strumentazioni varie prodotte da staff e utenti
Rispondi
Avatar utente
walkend
Quasi uno di noi
Quasi uno di noi
Messaggi: 455
Iscritto il: 22/nov/2010, 17:39
Località: Imperia
Contatta:

01/gen/2013, 22:37

Anno nuovo , vita nuova , in questo caso dovrei dire "chitarra" nuova e sopratutto per caso dato che è stato un improvviso attacco di GAS :) \nTutto comincia circa 2-3 settimane fà , ero a Sanremo per impegni vari quando a metà mattinata decido di recarmi al sanremo guitar shop per dare un occhiata a qualche ascia che facesse al caso mio , avevo bisogna di qualcosa più portato per suoni lead , ritmiche heavy , più confortevole , cercavo un manico più piccolo della mia strato messicana così mi viene data subito in mano una fender stratocaster mexico custom shop 59 , il manico è più accessibile rispetto alla mia , i pick up danno un bel crunch ma ovviamente non danno il meglio nei suoni distorti , dovevo smetterla di infognarmi in chitarre old style per cercare un suono moderno , non sono nè stef burns nè yngwe malmsteen e prendere una chitarra su cui assolutamente avrei dovuto mettere poi pick up nuovi e tenermi un manico che non sia proprio il massimo non era quello di cui avevo bisogno , ovviamente sconfortato non avevo molte alternative fino a quando non mi voltai e dalla parte sinistra del negozio vidi la sezione "ibanez" del negozio tra cui 3 jem d'annata tra le quali quella di cui inizierò adesso a parlarvi adesso , del resto dopo aver spiegato le mie esigenze al negoziante anche lui mi dirotta sul frangente nipponico , i miei dubbi erano forti , avevo già avuto una ibanez in passato (una rg 370 dx , gran feeling , tastiera da corsa , un invito allo shred ) ma il floyd rose non ho mai imparato ad usarlo (più precisamente a regolarlo , sono troppo pigro) , mentre stavo a crogiolarmi sui possibili pro e contro della asce del sol levante , il proprietario prende dal reggichitarra fissato sulla parete una jem swirlata , un pò vecchiotta l'attacca al marshall semivalvolare che tiene nel angolino e ci fà due note , poi me la passa , la guardo un attimo e mi viene detto che la chitarra in questione era una 7v wh che era stata verniciata di giallo , a lui non era piaciuta e così la sverniciata e ha immerso il body in più strati di vernice facendo uscire questo strano mix di colori vintage e moderno , all'inizio avevo storto il naso , in alcuni punti il lavoro di riverniciatura non era eccelso e nel totale non risultava perfetta e liscia come una chitarra nuova di fabbrica , mal tutto il resto del body aveva una colorazione mozzafiato , i colori usati tendevano al grigio , oro , marrone , come una tavolozza di colori di un dipinto del rinascimento , impugno il manico che è veramente più agevole della vecchia strato e dall'aspetto vissuto , un pezzo di acero (non il rinforzato in tre pezzi e successivamente 5 che venne sostituito nel 2003) la tastiera in ebano è sublime ,anzi una vera autostrada , e il tree of life è uno spettacolo da guardare pensavo mi sarei abituato difficilmente a usarla , dato che mi son sempre basato sui classici dot bianchi, inizio fare qualche riff , a cercare di tirare i fuori i suoni più disparati , i pick up evolution suonano grosso , veramente , al manico con poco gain tiro fuori delle sonorità alla paul gilbert , un sound secco e deciso alzando il gain si ottiene più sustain e si hanno grandi lead 80's e legati da sogno se si gioca bene con il gain del' ampli e una buona equalizzazione , sul fronte pulito i risultati sono un pò meno soddisfacenti , ma si possono avere ottimi clean, più secchi per fare degli arpeggi , di certo non per aver un suono stratoide ma se si cercano queste sensazioni allora forse non abbiamo bisogno di una ibanez , lo stupore però rimane al pick up al ponte c'è una riserva di volume esagerata e se settata l' eq. bene ti dà un bel crunch , che dire , suona e risuona il paragrafo ponte lo lascio all'ultimo e lo riprendo adesso c'è , meravigioso , poco invadente ,preciso .\nChe dire alla fine mi son ritrovato un chitarrone tra le mani , dal sapore vintage ma veramente performante , :rock: nonostante dubitassi delle signature , quella del signor Vai mi ha veramente soddisfatto sia esteticamente che sopratutto come feeling e sonorità . buona suonata e ancora buon anno nuovo :)
Allegati
jem 7 v.png
(886.27 KiB) Scaricato 2287 volte
clicca qui!!! -> https://www.facebook.com/pages/LuciDa-Crash/1555213591394296?fref=ts
gotenks82
Quasi uno di noi
Quasi uno di noi
Messaggi: 482
Iscritto il: 21/apr/2009, 10:15

02/gen/2013, 08:19

che bella!!! \nho presente il colore originale, giallo fosforescente il body, con battipenna rosso e pomelli verdi, l'ho vista da un ragazzo che aveva fatto le clinics all'umbria jazz con me... un vero cazzotto in un occhio :P\n\ncosì è veramente bella... il swirl rischia di essere sempre un pò troppo appariscente e in questo caso invece è proprio azzeccato... complimenti! ;)\n\nmagari faccela sentire con un video quando hai tempo :P
Avatar utente
Ian
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4143
Iscritto il: 08/mar/2005, 16:56
Località: Milano

02/gen/2013, 10:22

ti si è rotto il tasto punto sulla tastiera? :-P \n\nComunque, la Jem è un bellissimo strumento anche se forse non è per tutti... quindi sei stato fortunato.\n\nLa chitarra sotto deve essere bianca, trattandosi di una 7v wh. quella gialla aveva le piramidi come segnatasto, se non ricordo male. Di che anno è?
Overload Guitars Themis
Overloud TH-U

Chitarre che ho avuto: Gibson LP Studio 2002 % MusicMan Axis SS % Vigier Excalibur Original % Fender Malmsteen, Strat Am.St. 1991 e 2006, Classic Pl. 60 e T-Bucket 400CE % Dean ML USA % Ibanez RGT3020, A300E-VV e SIX70FDBG % Jackson RX10D % Yamaha Pacifica 112 e 821 % Takamine P1DC
Avatar utente
walkend
Quasi uno di noi
Quasi uno di noi
Messaggi: 455
Iscritto il: 22/nov/2010, 17:39
Località: Imperia
Contatta:

02/gen/2013, 14:57

si non ho usato neanche un punto , a dir la verità mentre stavo scrivendo il 3d guardavo anche la televisione per questo mi sono perso un sacco di volte a scrivere...\ncomunque era una 7v wh che era stata sverniciata di giallo poi dal primo proprietario poi , quando è stata acquistata dal negoziante il body è stato riverniciato di nuovo , stavolta venendo swirlato.\nvorrei farci un video , devo riuscire però a trovare un modo per registrarla con l'ampli in maniera decente , appena posso posterò qualcosa =)
clicca qui!!! -> https://www.facebook.com/pages/LuciDa-Crash/1555213591394296?fref=ts
Rispondi